Progetto Archidata, fonti per la storia delle comunità lombarde (1986-1990)

Tipologia d'intervento: riordino - concluso

Finanziato dal Ministero per i beni culturali ed ambientali

“Progetto Archidata” (1986-1990). Finanziamento: Ministero per i beni culturali e ambientali, l. 41/86, art. 15; soggetto attuatore: Consorzio Teledata; edizione cartacea © Consorzio Teledata, Milano 1990; informatizzazione dei dati e coordinamento: Loris Rizzi; principali inventari informatizzati prodotti: Quadra di Ardesio, Comune di Bedizzole, Comune di Bergamo, Rettori di Bergamo, Comune di Castione della Presolana, Comune di Clusone, Enti assistenziali riuniti di Cremona-Corpi soppressi, Comune di Gambolò, Comune di Garlasco, Comune di Gavardo, Comune di Gorno, Comune di Gromo, Comune di Leffe, Comune di Leno, Comune di Lonato, Famiglia Martinengo-Colleoni, Comune di Montichiari, Comune di Oneta, Orfanotrofio maschile di Pavia, Comune di Orzinuovi, Comune di Ossimo, Comune di Parre, Comune di Pavia, Comune di Romano di Lombardia, Pio luogo di Sant'Ambrogio, Fondo Secco, Comune di Serina, Comune di Treviglio, Pio luogo di Santa Margherita. Conversione dei dati dal formato originale nel formato Sesamo.sto: Domenico Quartieri (1996-1997); conversione dei dati nei formati Sesamo.rls e Sesamo.ses: Saverio Almini (2003). Adattamento per la pubblicazione nel sistema PLAIN: Paola Ciandrini (2004-2005).

Responsabili di progetto

  • Rizzi, Loris [responsabile scientifico]
  • Quartieri, Domenico [coordinatore]

Soggetti coinvolti

  • Consorzio Teledata [realizzazione]
  • Ministero per i beni culturali e ambientali [finanziamento]
  • Consorzio Teledata [realizzazione]
  • Ministero per i beni culturali e ambientali, L. 41/86, art. 15

Complessi archivistici